Skip to main content

Praticare la logica della resilienza al tempo dell’incertezza: LogicaMente, la ricerca scientifica di Fondazione Paoletti per la Giornata Mondiale della Logica dell’UNESCO

Il 14 gennaio 2022 si terrà la 4a Giornata Mondiale della Logica patrocinata dall’UNESCO. Per l’occasione, Fondazione Patrizio Paoletti con il suo istituto di ricerca (RINED) propone la 4a edizione di LogicaMente, evento di divulgazione scientifica.

Quest’anno, in questi tempi di stravolgimenti ed incertezza, la Fondazione vuole offrire un contributo focalizzato sull’importanza delle neuroscienze applicative per far fronte alle sfide globali del nostro tempo, attraverso la Logica della Resilienza.

Il sito di LogicaMente presenterà quest’anno tre importanti contributi video volti ad acquisire strumenti per praticare quotidianamente la resilienza, su basi scientifiche. La resilienza non è un processo che si esaurisce nel ritorno alla condizione precedente ad un trauma, ma un’attitudine costante di relazione con gli avvenimenti, da allenare alla ricerca di quell’equilibrio interiore che ci permette di leggere in noi le nostre istanze più intime e profonde e prefigurare il futuro che desideriamo per noi e chi ci circonda.

La dr.ssa Tal Dotan Ben-Soussan, direttrice del RINED introdurrà il tema della resilienza. Sarà poi disponibile un intervento di Patrizio Paoletti incentrato sulla resilienza alla luce del suo Modello Sferico della Coscienza, pensato specificamente per questo momento di crisi pandemica e tratto da ICONS, International Conference on the Neurophysiology of Silence.

I contenuti scientifici proposti presentano approfondimenti e indicazioni per prendere consapevolezza dei meccanismi che governano la nostra mente in condizione di stress e come migliorare la nostra capacità di comprensione e orientamento.

Infine, non meno importante, quest’anno proponiamo a tutti una breve meditazione guidata da Patrizio Paoletti, quale strumento pratico da utilizzare nel quotidiano per rigenerarsi e allenarsi alla resilienza

Clicca qui per vedere i contenuti di LogicaMente (on-line venerdì 14 gennaio).

Bibliografia

 

  • Gallagher, S. (2000). Philosophical conceptions of the self: implications for cognitive science. Trends in cognitive sciences, 4(1), 14-21.
  • James, W. (1890/1950). The Principles of Psychology, Vol. 1. New York, NY: Dover.
  • Paoletti, P., & Ben-Soussan, T. D. (2020). Reflections on inner and outer silence and consciousness without contents according to the sphere model of consciousness. Frontiers in Psychology, 11, 1807
  • Paoletti, P., & Soussan, T. D. B. (2019). The Sphere Model of Consciousness: From Geometrical to Neuro-Psycho-Educational Perspectives. Logica Universalis, 13(3), 395-415.
  • Paoletti, P., Ben-Soussan, Emotional Intelligence, Identification, and Self-Awareness According to the Sphere Model of Consciousness. The Science of Emotional Intelligence, S. G. Taukeni (Ed.), Doi: 10.5772/intechopen.98209
  • Paoletti, P., Leshem, R., Pellegrino, M., & Ben-Soussan, T. D. (2022). Tackling the Electro-Topography of the Selves Through the Sphere Model of Consciousness. Frontiers in Psychology, 1534. Raffone, A., and Srinivasan, N. (2009). An adaptive workspace hypothesis about the neural correlates of consciousness: insights from neuroscience and meditation Prog. Brain Res. 176, 161–180. doi: 10.1016/S0079-6123(09)17620-3.
  • Srinivasan, N. (2007). Cognitive neuroscience of creativity: EEG based approaches. Methods, 42(1), 109-116.
  • Varela, F. J. (1996). Neurophenomenology: a methodological remedy for the hard J. Conscious. Stud. 3, 330–349.
  • Wittmann, M. (2009). The inner experience of time. Philosophical Transactions of the Royal Society B: Biological Sciences, 364(1525), 1955-1967.

Sii parte del cambiamento. Condividere responsabilmente contenuti è un gesto che significa sostenibilità

Potrebbe interessarti

    Iscriviti alla newsletter

    NEWSLETTER GEN

    Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

    Nome(Obbligatorio)
    Email(Obbligatorio)
    Privacy Policy(Obbligatorio)
    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.