fbpx

Il nuovo Erasmus Plus “Platonic” è realtà. Inizia il Progetto per il contrasto ai ritardi nello sviluppo dei bambini d’età 0-6 anni

Il progetto PLATONIC nasce dalla necessità di creare strumenti per l’identificazione precoce dei ritardi nello sviluppo del bambino. Professionisti in campo psicologico, medico, scientifico ed educativo suggeriscono che, più precoce è l’inizio dell’intervento, maggiore è la probabilità di un miglioramento della traiettoria di sviluppo. I partner del progetto PLATONIC, consci di queste necessità, vogliono mettere in atto alcune buone pratiche che prevedranno la creazione di strumenti standardizzati per lo screening e strategie di lavoro con i bambini con ritardi.

Gli obbiettivi del progetto mirano alla:

  • Creazione di pratiche basate sull’evidenza nell’area dell’Intervento Precoce per bambini con ritardi nello sviluppo;
  • Digitalizzazione delle pratiche di intervento precoce attraverso la creazione di una piattaforma per l’intervento precoce;
  • Creazione di un’applicazione di tracciamento per il monitoraggio dello sviluppo dei bambini;
  • Consentire l’accesso alla piattaforma e all’applicazione a genitori, assistenti e professionisti nell’area della disabilità;
  • Migliorare il livello delle competenze e delle abilità dei professionisti nell’area della disabilità;
  • Favorire miglioramenti della qualità e l’eccellenza nell’innovazione a livello di istituti di istruzione superiore attraverso una maggiore cooperazione transnazionale.

Il Progetto prevedrà quindi lo sviluppo dei seguenti risultati:

  • Linee guida per il monitoraggio dello sviluppo dei bambini e strategie per l’intervento sui bambini con ritardi nello sviluppo;
  • Piattaforma e-learning con contenuti relativi allo sviluppo infantile;
  • Piattaforma con strategie per migliorare i percorsi di sviluppo dei bambini (un’applicazione mobile per un facile accesso alla piattaforma di intervento);

La Fondazione Patrizio Paoletti, partener italiano del progetto, sarà responsabile del secondo Output che comporterà la realizzazione della Piattaforma e-learning sugli strumenti di screening e di intervento precoce.

Per maggiori informazioni, scriveteci una e-mail a:
progettieu@fondazionepatriziopaoletti.org

Iscriviti alla newsletter