Skip to main content

I rischi dell’isolamento sociale per gli adolescenti: considerazioni neuroscientifiche alla luce del Modello Sferico della Coscienza

Martedì 23 marzo Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione, e Tal D. Ben-Soussan, direttrice dell’Istituto di Ricerca della Fondazione (RINED), hanno partecipato alla 33esima Conferenza Internazionale sulla Salute Mentale e Comportamentale, nella sessione “La salute mentale di bambini e ragazzi e la crisi ecologica globale”.

L’intervento, intitolato “Il Modello Sferico della Coscienza: un approccio multidimensionale per supportare la salute mentale di bambini e ragazzi durante la pandemia in corso”, ha esplorato il “circuito psicologico della violenza”, una parte del Modello Sferico della Coscienza che mette a fuoco le diverse fasi dei processi che portano all’innesco della violenza psicologica in noi stessi. Il circuito è stato considerato in relazione alle grandi difficoltà che soprattutto i più giovani stanno vivendo a causa dell’isolamento sociale, con gravissime ricadute per il loro benessere psicofisico.

L’intervento ha presentato le possibili modalità per interrompere il circuito psicologico della violenza ed orientarsi verso la calma e una migliore capacità di interazione pro-sociale, suggerendo strumenti pratici tanto per i più giovani, quanto per gli adulti che di loro si occupano, genitori e insegnanti.

Sul tema adolescenti e isolamento sociale, proprio nei prossimi giorni la Fondazione Patrizio Paoletti inaugurerà un percorso di webinar gratuiti per supportare genitori, educatori e insegnanti in questo lungo momento di emergenza. Il primo webinar, in programma mercoledì 31 marzo alle ore 21:00 in diretta, approfondirà i rischi dell’uso e abuso del web e dei social da parte di pre-adolescenti e adolescenti. Il suo obiettivo sarà fornire ai genitori e agli educatori idee e strumenti pratici per orientare i ragazzi/studenti verso un uso più consapevole delle tecnologie.

Bibliografia

 

  • King, T., & Fazel, M. (2021). Examining the mental health outcomes of school-based peer-led interventions on young people: A scoping review of range and a systematic review of effectiveness. PloS one, 16(4), e0249553.
  • Lomas J., Stough C., Hansen K., Downey L. A. (2012), Brief report: Emotional intelligence, victimisation and bullying in adolescents, Journal of Adolescence, 35, 207–211.
  • Luna, P., Guerrero, J., Rodrigo-Ruiz, D., Losada, L., & Cejudo, J. (2020). Social competence and peer social acceptance: Evaluating effects of an educational intervention in adolescents. Frontiers in psychology, 11, 1305.
  • Macdonald G. (2009), Social pain and hurt feelings, in Corr P. J., Matthews G., Cambridge Handbook of Personality Psychology, Cambridge University Press, New York, pp. 541–555
  • McLoughlin, L. T., Lagopoulos, J., & Hermens, D. F. (2020). Cyberbullying and adolescent neurobiology. Frontiers in psychology, 11, 1511.
  • Paoletti, P. (2009). Alla scoperta delle emozioni. Gli occhi di un adolescente incontrano il mondo. Infinito Edizioni.
  • Paoletti, P.; Selvaggio, A. (2013). Normalizzazione. Edizioni 3P.
  • Shaw, P., Kabani, N.J., Lerch, J.P., Eckstrand, K., Lenroot, R., Gogtay, N., Greenstein, D., Clasen, L., Evans, A., Rapoport, J.L., Giedd, J.N., Wise, S.P. (2008). Neurodevelopmental trajectories of the human cerebral cortex. Journal of Neuroscience, 28, 3586-3594.
  • Siegel, D.J. (2014). La mente adolescente. Raffaello Cortina Editore.
  • van Harmelen, A. L., Gibson, J. L., St Clair, M. C., Owens, M., Brodbeck, J., Dunn, V., … & Goodyer, I. M. (2016). Friendships and family support reduce subsequent depressive symptoms in at-risk adolescents. PloS one, 11(5), e0153715.

Sii parte del cambiamento. Condividere responsabilmente contenuti è un gesto che significa sostenibilità

Potrebbe interessarti

    Iscriviti alla newsletter

    NEWSLETTER GEN

    Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

    Nome(Obbligatorio)
    Email(Obbligatorio)
    Privacy Policy(Obbligatorio)
    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.