Skip to main content

“Movimenti diagonali” per imparare a gestire gli stimoli esterni. La nostra pubblicazione su IntechOpen

IntechOpen, leader mondiale nel settore degli Open Books a carattere scientifico, ha pubblicato il suo ultimo libro “Advances in Neural Signal Processing”, che contiene un intero capitolo a cura della Fondazione Patrizio Paoletti.

Il nostro contributo è intitolato “Cerebral Spectral Perturbation during Upper Limb Diagonal Movement “ ed è la sintesi delle ricerche realizzate negli ultimi anni, anche grazie al supporto dei nostri donatori. In particolare, il capitolo contiene una ricerca ideata e condotta dal nostro Istituto di Ricerca RINED, con la collaborazione internazionale della Libera Università Maria Santissima Assunta – LUMSA e della Bar Ilan University.

LEGGI IL CAPITOLO DI RICERCA (in lingua inglese)

È il primo studio al mondo che esamina i mutamenti a livello elettrofisiologico nel cervello durante specifici movimenti diagonali. È ampiamente dimostrato che movimento e cognizione siano strettamente collegati e che i movimenti bilaterali ritmici diagonali promuovano il miglioramento delle funzioni motorie e cognitive. Non erano però ancora state realizzate ricerche che esaminassero i cambiamenti elettrofisiologici mentre vengono compiuti questo tipo di movimenti. La nostra ricerca mette in luce in che modo si attivino regioni cerebrali condivise come la corteccia prefrontale e il cervelletto.

I risultati dello studio, condotto tramite EEG, suggeriscono che i movimenti diagonali possono influenzare la nostra capacità di gestire meglio gli input che provengono dal mondo esterno e di aumentare l’attenzione e la consapevolezza di noi stessi.

Che cosa significa? Che in un futuro molto prossimo potremmo migliorare le nostre performance cognitive e la qualità della nostra vita semplicemente eseguendo con costanza dei training motori come il Quadrato Motor Training.

LEGGI IL CAPITOLO DI RICERCA (in lingua inglese)

 

Bibliografia

 

  • Ben-Soussan, T. D., & Glicksohn, J. (2018). Gender-dependent changes in time production following Quadrato Motor Training in dyslexic and normal readers. Frontiers in computational neuroscience, 12.
  • Ben-Soussan, T. D., Avirame, K., Glicksohn, J., Goldstein, A., Harpaz, Y., & Ben-Shachar, M. (2014). Changes in cerebellar activity and inter-hemispheric coherence accompany improved reading performance following Quadrato Motor Training. Frontiers in systems neuroscience, 8, 81.
  • Ben-Soussan, T. D., Berkovich-Ohana, A., Piervincenzi, C., Glicksohn, J., & Carducci, F. (2015). Embodied cognitive flexibility and neuroplasticity following Quadrato Motor Training. Frontiers in psychology, 6, 1021.
  • Ben-Soussan, T. D., Glicksohn, J., Goldstein, A., Berkovich-Ohana, A., & Donchin, O. (2013). Into the square and out of the box: the effects of Quadrato Motor Training on creativity and alpha coherence. PloS one, 8(1), e55023.
  • Berkovich-Ohana, A., Glicksohn, J., Ben-Soussan, T. D., & Goldstein, A. (2017). Creativity is enhanced by long-term mindfulness training and is negatively correlated with trait default-mode-related low-gamma inter-hemispheric connectivity. Mindfulness, 8(3), 717-727.
  • De Fano, A., Leshem, R., & Ben-Soussan, T. D. (2019). Creating an Internal Environment of Cognitive and Psycho-Emotional Well-Being through an External Movement-Based Environment: An Overview of Quadrato Motor Training. International journal of environmental research and public health, 16(12), 2160.
  • Diamond, A., & Ling, D. S. (2019). Review of the evidence on, and fundamental questions about, efforts to improve executive functions, including working memory. Cognitive and working memory training: Perspectives from psychology, neuroscience, and human development, 143.
  • Pellegrino, M., Ben-Soussan, T. D., & Paoletti, P. (2023). A Scoping Review on Movement, Neurobiology and Functional Deficits in Dyslexia: Suggestions for a Three-Fold Integrated Perspective. International Journal of Environmental Research and Public Health, 20(4), 3315.
  • Verdone, L., Marson, F., Caserta, M., Zampieri, M., Reale, A., Bacalini, M. G., … & Venditti, S. (2023). Quadrato motor training (QMT) influences IL-1Œ≤ expression and creativity: Implications for inflammatory state reduction and cognitive enhancement.

 

Sii parte del cambiamento. Condividere responsabilmente contenuti è un gesto che significa sostenibilità

Potrebbe interessarti

    Iscriviti alla newsletter

    NEWSLETTER GEN

    Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

    Nome(Obbligatorio)
    Email(Obbligatorio)
    Privacy Policy(Obbligatorio)
    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.