Skip to main content
Patrizio Paoletti

Scienza ed arte per fare del mondo un posto migliore: Patrizio Paoletti e Tal Ben-Soussan tra gli ospiti d’eccellenza di Adele Diamond a Vancouver

Adele Diamond, neuroscienziata leader mondiale nella ricerca sulle funzioni esecutive, ha dato vita ad uno straordinario evento a Vancouver, dal titolo “Una gioiosa celebrazione di Idee, Arti, Scienza e Sforzi per Fare del Mondo un Posto Migliore”. Una quattro giorni che ha visto la partecipazione di decine di relatori d’eccellenza del mondo della ricerca, delle arti e dell’impegno sociale. Da Thupten Jinpa, storico interprete del Dalai Lama e docente presso la Stanford University, a Daniel Siegel fondatore del Mindsight Institute, a Michael Posner tra i padri fondatori delle neuroscienze cognitive, a James Heckman, premio Nobel per l’economia, che ha indagato l’efficacia dell’educazione della prima infanzia per ridurre le disuguaglianze, e molti altri.

Insieme agli interventi scientifici, tanti i progetti sociali presentati, nei quali l’avanguardia della ricerca sul cervello si mette a servizio delle sfide sociali del nostro mondo.

Patrizio Paoletti è intervenuto con un contributo video, online a questo link, incentrato sul paradigma FASE (Filosofia, Arte, Scienza, Economia) e  i concetti Perdono, Gratitudine e Compassione come chiavi per la realizzazione di un salto evolutivo che rappresenti la necessaria svolta per il nostro tempo. Nel suo intervento ha sottolineato la necessità di una prospettiva interdisciplinare che segua un preciso percorso, secondo le tappe dello sviluppo cerebrale, dalla visione (F), all’innovazione (A), alla verifica (S) della sostenibilità (E).

Tal D. Ben-Soussan, direttrice del RINED, Istituto di Ricerca in Neuroscienze, Educazione e Didattica della Fondazione Paoletti, è intervenuta condividendo la vision e la mission dell’ente, che coniuga la ricerca scientifica con l’azione sociale. Dal laboratorio alle periferie del mondo, passando per il lifelong learning. Ha, quindi, presentato la ricerca sul Quadrato Motor Training nel contesto del Modello Sferico della Coscienza, con la verifica degli effetti benefici della pratica e il suo potenziale di applicazione negli stati preliminari di degenerazione cognitiva.

Un evento eccezionale, luogo di incontri e connessioni per la creazione di un network globale della ricerca neuroscientifica applicata all’educazione per il benessere sociale (clicca qui per il programma completo)

Scarica qui l’EduKit realizzato da Patrizio Paoletti e Adele Diamond “The Science of Education for Peace”

 

evidenza-top-ricerca

Iscriviti alla newsletter

NEWSLETTER GEN

Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.