Skip to main content

Salute mentale

Locus of control

A che cosa si riferisce la teoria del locus of control?

La teoria del locus of control, sviluppata dallo psicologo statunitense Julian Rotter negli anni ’50, si concentra sulle credenze individuali riguardo al controllo sugli eventi della propria vita. Questo concetto descrive la percezione che una persona ha riguardo alla capacità di influenzare o controllare gli eventi che accadono intorno a sé. Il locus of control può essere interno o esterno, riflettendo la convinzione che gli esiti della vita dipendano dalle proprie azioni o da fattori esterni. Il locus of control influisce profondamente sul modo in cui affrontiamo la vita. Comprendere questa teoria può consentirci di sviluppare una mentalità più positiva, resiliente e orientata all’azione, migliorando così il nostro benessere generale.

Quanti tipi di locus of control ci sono?

Esistono due tipi principali di locus of control: interno ed esterno. Il locus of control interno si verifica quando una persona crede che il proprio comportamento influenzi direttamente gli eventi che accadono nella vita. Al contrario, il locus of control esterno si manifesta quando una persona attribuisce gli eventi esterni a fattori al di fuori del proprio controllo, come il caso, la fortuna o il destino.

Perché è importante per il nostro benessere il locus of control?

Il locus of control è cruciale per il benessere psicologico ed emotivo. In generale, individui con un locus of control interno tendono a sentirsi più in controllo della propria vita, assumono maggiore responsabilità sulle proprie azioni e ottengono spesso una maggiore soddisfazione e autostima. Al contrario, coloro con un locus of control esterno sperimentano più facilmente alti livelli di stress, ansia e disperazione, poiché credono che gli eventi siano determinati da fattori al di fuori del loro controllo.

Che tipo di persone sono quelle con locus di controllo esterno?

Le persone con un locus of control esterno tendono a percepire gli eventi della vita come controllati da fattori esterni, come la fortuna, il destino o forze al di là del loro controllo individuale: questa prospettiva li porta a credere che le loro azioni abbiano scarso impatto sugli esiti delle situazioni. Di conseguenza tendono a sviluppare una mentalità più passiva, attribuendo il successo o il fallimento alla casualità o a circostanze al di fuori della loro sfera di influenza. Questo tipo di orientamento può influenzare molto il modo in cui affrontano la vita quotidiana. Le persone con un locus of control esterno potrebbero sentirsi meno responsabili delle proprie azioni e delle conseguenze di esse. Una tale mentalità può anche influenzare il livello di motivazione e di persistenza nell’affrontare sfide o obiettivi: poiché credono che gli esiti siano determinati da fattori al di fuori del loro controllo, queste persone possono essere meno propense a perseverare nei momenti di difficoltà. Inoltre tendono a sperimentare anche maggiori livelli di stress e di ansia, in quanto si sentono meno in grado di gestire gli eventi o di influenzarli positivamente. Questo può portare a una sensazione di impotenza o di mancanza di controllo sulla propria vita.

E quelle con locus of control interno?

Le persone con un locus of control interno mostrano diverse caratteristiche che delineano la loro prospettiva sulla vita e sul controllo sugli eventi che li circondano:

  • Responsabilità personale: individui con un locus of control interno tendono a prendere responsabilità per le proprie azioni e risultati. Credono che il loro impegno e le loro scelte influenzino direttamente gli esiti della loro vita. Sono più propensi a cercare soluzioni ai problemi anziché attribuire le difficoltà a fattori esterni.
  • Autonomia: queste persone tendono a essere più autonome e indipendenti nelle loro decisioni. Si sentono sicure nel prendere iniziative e nel perseguire obiettivi personali, senza aspettarsi necessariamente un aiuto esterno.
  • Motivazione intrinseca: presentano una motivazione intrinseca più forte, poiché credono che il loro comportamento abbia un impatto diretto sugli esiti desiderati. Il senso di controllo interno li spinge a perseguire i loro obiettivi con determinazione.
  • Maggiore resilienza: le persone con un locus of control interno tendono ad affrontare le sfide con maggiore resilienza. Vedono le difficoltà come opportunità per crescere e apprendere anziché come ostacoli insormontabili.
  • Bassa dipendenza dall’approvazione esterna: non dipendono troppo dall’approvazione o dalle opinioni degli altri nelle loro decisioni. Sono in grado di fare scelte basate sui propri valori e convinzioni, piuttosto che essere influenzati dalle aspettative degli altri.
  • Maggiore benessere psicologico: il locus of control interno è spesso associato a livelli più elevati di benessere psicologico, con una maggiore autostima, fiducia in sé stessi e una percezione positiva delle proprie capacità.

E’ possibile cambiare il nostro locus of control? Quali tecniche si possono utilizzare a questo scopo?

Sì, è possibile modificare il proprio locus of control attraverso varie tecniche psicologiche:

  • Consapevolezza. Riconoscere e comprendere le proprie credenze sul controllo è il primo passo per il cambiamento.
  • Riframing. Riorientare il pensiero in modo da attribuire maggior controllo sulle proprie azioni e reazioni.
  • Potenziamento personale. Lavorare sulle proprie abilità e competenze può aumentare la fiducia nel proprio controllo.
  • Terapia cognitivo-comportamentale. Questa forma di terapia aiuta a identificare e cambiare schemi di pensiero dannosi.
  • Mindfulness e meditazione. Queste pratiche possono aiutare a sviluppare una prospettiva più centrata sul presente e sul proprio potere d’azione.
Bibliografia
  • Cheng, C., Cheung, S., Chio, J., Chan, M. (2013). Cultural meaning of perceived control: A meta-analysis of locus of control and psychological symptoms across 18 cultural regions. Psychological Bulletin 139, 1, 152-188.
  • Kesavayuth, D., Poyago-Theotoky, J., & Zikos, V. (2020). Locus of control, health and healthcare utilization. Economic Modelling, 86, 227-238.
  • Padmanabhan, S. (2021). The impact of locus of control on workplace stress and job satisfaction: A pilot study on private-sector employees. Current Research in Behavioral Sciences, 2, 100026.
Sitografia

Iscriviti alla newsletter

NEWSLETTER GEN

Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.