Skip to main content

“Cos’hai nella testa?”

Il nuovo webinar gratuito di Fondazione Patrizio Paoletti

Perché gli adolescenti rimangono alzati fino a notte fonda e si svegliano tardi? Come mai hanno spesso la stanza in disordine? È normale che mettano in discussione tutto? Grazie al webinar “Cos’hai nella testa – Conoscere il cervello degli adolescenti per essere più efficaci” comprenderemo “cosa passa nella testa degli adolescenti”, quali azioni e comportamenti mettere in campo per aiutarci a migliorare la qualità della relazione affettiva ed educativa e crescere felicemente con loro nel nostro ruolo di educatori. Il webinar si terrà in diretta lunedì 26 giugno alle ore 21. Iscriviti subito!

Spesso alcuni adolescenti si mettono in situazioni rischiose. Molti si sentono costantemente a disagio e inadeguati alla socialità e sono più vulnerabili degli adulti verso lo stress e gli stati di ansia.

Per tutte queste ragioni gli adolescenti ci sembrano “diversi” e molti genitori si chiedono preoccupati “Dove è finito mio figlio? Non lo riconosco più!”. I nostri ragazzi sembrano diversi perché lo è soprattutto il loro cervello. Oggi sappiamo che tutti questi comportamenti rispecchiano uno stadio importantissimo dello sviluppo cerebrale dell’essere umano a cui dobbiamo prestare cura e attenzione.

Durante questo passaggio fondamentale il cervello cambia e si rinnova, si creano nuove connessioni e se ne eliminano altre. Si abbandonano i comportamenti tipici dell’infanzia per acquisire comportamenti da adulti. È un momento critico, sensibile ed emozionante. E’ dunque una fase cruciale per diventare individui ed esseri umani sociali. Comprendere questa fase evolutiva nella vita dell’uomo ci permette di scoprire come alcuni cambiamenti naturali nella fisiologia del nostro cervello si riflettono nelle cose che facciamo. Questi cambiamenti determinano potenzialmente quali persone potremo diventare da adulti. È in questo periodo dello sviluppo che emerge, in larga misura, la consapevolezza che abbiamo di noi stessi e del modo in cui ci relazioniamo con gli altri.

Di conseguenza l’adolescenza è un momento di grande responsabilità per genitori, educatori e per tutta la comunità educante che accompagna le ragazze e i ragazzi in questo percorso di crescita. Oggi fortunatamente, per comprendere il comportamento caratteristico dei giovani in funzione ai mutamenti che interessano questa età dello sviluppo, ci vengono in aiuto le nuove conoscenze derivate dalle neuroscienze.

Lo studio dei mutamenti nella struttura e nelle funzioni cerebrali ci dice moltissimo sul perché i teenager agiscono in un certo modo. L’architettura del cervello è legata al comportamento. Inoltre, lo sviluppo cerebrale, insieme alla concentrazione ormonale e all’ambiente sociale, influenza la persona che diventeremo in età adulta.

Iscriviti al webinar. 

Sii parte del cambiamento. Condividere responsabilmente contenuti è un gesto che significa sostenibilità

Iscriviti alla newsletter

NEWSLETTER GEN

Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.