In che cosa si differenziano l’Intelligenza Interpersonale e l’Intelligenza Intrapersonale?

L’Intelligenza Interpersonale o sociale riguarda la capacità di relazionarsi con gli altri, empaticamente. L’Intelligenza Intrapersonale riguarda la capacità di comprendere le proprie emozioni e di incanalarle. Entrambe sono affini alle caratteristiche dell’Intelligenza emotiva, che è definita come la capacità di monitorare le emozioni e i sentimenti propri e altrui, di discriminarli e di utilizzare queste informazioni per guidare il proprio pensiero e le proprie azioni, verso un risultato. Conoscere queste caratteristiche significa poterle allenare diventando più consapevoli di noi stessi, capaci di dominare i nostri impulsi, di motivarci, essere empatici e tessere relazioni soddisfacenti.

 

Bibliografia

Gardner, H. (1993). Stati d’animo: la teoria delle intelligenze multiple. New York: Basic Books.

Gardner, H. (2010). Formae mentis. Milano: Feltrinelli.

Goleman, D. (1996). Intelligenza emotiva: Bur.

Paoletti, P. (2019). L’intelligenza del cuore. Comprendere le emozioni per realizzare i nostri sogni: Bur.

Iscriviti alla newsletter

NEWSLETTER GEN

Modulo per l'iscrizione alla newsletter FPP

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.