Emergenza Coronavirus












IL VADEMECUM E LE VIDEO-LEZIONI GRATUITE CON PATRIZIO PAOLETTI

«La salute è uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia» Organizzazione Mondiale della Sanità

Come possiamo gestire paura, stress e senso di smarrimento generato dall'emergenza Coronavirus/Covid-19? Come parlarne ai nostri figli per sostenerli in questo momento così delicato? L'equipe pedagogica della Fondazione Patrizio Paoletti ha realizzato uno strumento prezioso per te. Dalla nostra esperienza ventennale in ambito educativo, è nato il vademecum "10 passi per parlarne con tuo figlio" che aiuta i genitori a comunicare nel modo giusto con i più piccoli, mantenendosi lucidi e forti di fronte all'emergenza in corso. Ma non finisce qui. Stiamo per offrirti anche una serie di video-lezioni gratuite on-line tenute da Patrizio Paoletti, il presidente della Fondazione, che approfondirà i 10 passi contenuti nel vademecum.


Il vademecum:
10 passi per parlarne con tuo figlio

1. Vivi appassionatamente: ogni difficoltà è una chance

2. Sei importante: sii un esempio

3. Scegli ciò che fa bene: stimoli e ambienti condizionano


4. La routine: la tua grande amica

5. Prima di parlare ascolta: crea sintonia

6. Scegli le parole giuste: le storie hanno potere

7. Si impara… divertendosi Insieme

8. Supera il virus più pericoloso: l’ignoranza

9. Impegnati a dire bene le cose

10. Contribuisci: diffondi questo vademecum





Da vent’anni la Fondazione Patrizio Paoletti svolge una ricerca interdisciplinare: neuroscientifica, educativa, psicologica e sociale, elaborando strumenti per il pieno sviluppo della consapevolezza nelle persone, in qualunque contesto o situazione esse vivano. L’obiettivo di questo vademecum, redatto dall’equipe interdisciplinare della Fondazione (pedagogisti, neuroscienziati, psicologi e formatori), è alimentare e potenziare le risorse positive dei genitori, supportandoli nel loro ruolo di educatori. Consapevolezza di se stessi, attenzione, resilienza, capacità di gestire le emozioni sono abilità che ogni genitore può potenziare per costruire una narrazione di senso di ciò che sta accadendo.

Il vedemecum è realizzato nell’ambito di “Prefigurare il futuro: metodi e tecniche per potenziare speranza e progettualità”. È il progetto nazionale della Fondazione che dal 2017 offre sostegno gratuito alle popolazioni colpite da emergenze, come il sisma in Italia centrale o il crollo del Ponte Morandi, e alle comunità chiamate ad affrontare emergenze sociali (povertà, integrazione culturale, incertezza economica) in tutto il nostro Paese. Ci teniamo a ringraziare di cuore i sostenitori della Fondazione Patrizio Paoletti. Il loro contributo ci permette di lavorare per garantire a ciascun bambino e adulto il miglior supporto nelle pratiche educative di crescita e sviluppo, per vivere ogni giorno appassionatamente!

MOLTIPLICA LA CONSAPEVOLEZZA

Diffondi questo vademecum e prendi parte al miglioramento delle condizioni di questo momento. Moltiplica la speranza e la progettualità: fai crescere, in te e negli altri, capacità di valutare, ascoltare e agire, imparando da tutto e da ogni cosa! Tanti altri come te potranno beneficiarne.

Ringraziamo per aver aderito alla diffusione sui loro canali

VIDEO-LEZIONI


Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione, terrà una serie di video-lezioni gratuite per approfondire con te i 10 passi per parlare a tuo figlio dell'emergenza. Compila questo form per prenotarle e visionarle direttamente on-line: ti invieremo via mail le istruzioni per vederle gratuitamente.



DATA DI NASCITA*

    Dichiaro di aver preso visione dell'INFORMATIVA PRIVACY, di acconsentire al trattamento dei dati e a ricevere aggiornamenti sulle attività e i progetti di Fondazione Patrizio Paoletti.*






IL PROGETTO

La 4ª edizione di Prefigurare il futuro è dedicata all'emergenza Coronavirus/Covid-19.

"Prefigurare il futuro: metodi e tecniche per potenziare speranza e progettualità" è un progetto ideato da Patrizio Paoletti e realizzato dall'equipe psico-pedagogica della Fondazione. Nato nel 2017 per promuovere la resilienza, la speranza e la progettualità nelle comunità colpite dal sisma in Umbria e nelle Marche, è diventato nel 2019 un progetto che risponde in tempo reale alle emergenze educative su tutto il territorio nazionale. Nei suoi tre anni di vita, vanta la collaborazione con tante istituzioni, Università e associazioni, tra cui Cattedra Unesco dell'Università della Basilicata, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Acli Genova, Bottega del Terzo Settore, Fondazione Armonie d’Arte, Associazione Montessori Ma-Mò Cosenza. Hanno inoltre concesso il loro patrocinio vari enti tra cui Università Politecnica delle Marche, Unindustria Roma-Frosinone-Latina-Rieti-Viterbo, Coni Marche e Coni Umbria, Regione Umbria, Regione Marche, Comune di Siracusa, Comune di Ascoli Piceno, Comune di Acquasanta Terme, Città di San Benedetto del Tronto, Città di Venosa, Fondazione Matera Basilicata 2019, Stati Generali dell’Innovazione.Il suo obiettivo è promuovere e dare sostegno a:

+ SCUOLA
+ SVILUPPO ECONOMICO
+ RIGENERAZIONE DELLA STRUTTURA SOCIALE


L’emergenza sociale ed educativa a cui risponde è la difficoltà di "prefigurare il futuro" da parte delle persone e delle comunità. Sono lezioni a favore di tutta la cittadinanza: un percorso di riqualificazione personale, oltre che professionale. L’intento del progetto è fortificare le persone, gli ambienti e i contesti per prevedere, prevenire, prepararsi ai piccoli e ai grandi cambiamenti che ci aspettano e che sono già presenti nelle nostre vite. I temi, affrontati con approccio multidisciplinare, si focalizzano su capacità positive come speranza, resilienza, prefigurazione. L'obiettivo finale è promuovere le straordinarie possibilità della mente umana e condividere con tutti strumenti pratici che possono aiutarci, come individui e come insieme, a trasformare il disagio dell’incertezza in volontà e attenzione.Prefigurare il futuro si articola su 3 macro-ambiti di intervento e raggiunge tutto il territorio italiano con iniziative e incontri formativi gratuiti. Con "Prefigurare il futuro Lab", inoltre, lo staff della Fondazione realizza webinar gratuiti con Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione e ideatore del progetto, sui tre macro-temi del progetto.

DESTINATARI PRINCIPALI: Giovani, genitori, insegnanti, assistenti sociali, caregivers, rappresentanti delle istituzioni, professionisti del soccorso.



GIOVANI E FUTURO

ASCOLTO E INCLUSIONE

COSTRUZIONE INTERIORE

La consapevolezza
è la chiave del cambiamento






Fondazione Patrizio Paoletti è un Ente di Ricerca No Profit nato ad Assisi nel 2000 per volontà di Patrizio Paoletti e di un gruppo di ricercatori, pedagogisti, psicologi, sociologi, medici e imprenditori. Lavora grazie al sostegno di oltre 100.000 persone per raggiungere un unico scopo: promuovere la parte migliore di ogni persona.

La Fondazione realizza una ricerca a livello internazionale per un’educazione innovativa, accessibile, utile. Studia il funzionamento dell’uomo con una ricerca interdisciplinare: neuroscientifica, psicologica, educativa e sociale. Applica immediatamente i risultati in campo educativo e didattico per promuovere i migliori talenti nei bambini e negli adulti.