E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • T-Shirt Giracuori fucsia-blu per bambino

    T-Shirt Giracuori fucsia-blu per bambino
    Prezzo: 15,00 €

    Sono coloratissime, allegre e le abbiamo realizzate con tutta la nostra passione e il nostro amore......

    approfondisci
  • T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo

    T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo
    Prezzo: 20,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! Acquistando la maglietta della fondazione Paoletti non solo......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / World Forum 2012, il documento finale: bambini e giovani...

News

Bookmark and Share
World Forum 2012, il documento finale: bambini e giovani sono puro potenziale creativo, ascoltiamoli
World Forum 2012, il documento finale: bambini e giovani sono puro potenziale creativo, ascoltiamoli

"La gioventù è potenziale, è puro dinamismo, preme per il cambiamento facendo appello alla propria creatività. La gioventù sta sollevando la propria voce e affermando con fermezza il diritto di esistere e di essere ascoltata. La società è pronta per l’inclusione dei bambini e dei giovani migranti, rifugiati o che chiedono asilo politico e le leggi devono seguire ciò per cui la società è pronta. All’unanimità pensiamo che sia possibile e che l’educazione sia il modo migliore per raggiungere l’eguaglianza di opportunità per tutti i bambini, il modo più efficace di lottare contro il razzismo, portando le persone a incontrarsi realmente l’una con l’altra".

Con queste istanze si chiude il World Forum For Child Welfare 2012 di Napoli. Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione e membro del comitato scientifico del Forum, e prestigiosi relatori nazionali ed internazionali hanno dato vita a 4 intense giornate di lavoro con sessioni plenarie, workshop e dibattiti orientati al conseguimento di unico obiettivo: dare risposte concrete sul tema dei diritti dell’infanzia per costruire un mondo a misura di bambino. Siamo lieti di presentarvi il documento finale del World Forum 2012.

Scarica il documento finale in pdf:  Italiano   |   Inglese


World Forum 2012
   |   Patrizio Paoletti   |   Educazione