E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Le magliette del sorriso - Donna

    Le magliette del sorriso - Donna
    Prezzo: 15,00 €

    Il sorriso è un obbligo sociale! Ci rende più sereni, allunga la vita, fa bene al......

    approfondisci
  • Crescere nell'Eccellenza

    Crescere nell'Eccellenza
    Prezzo: 15,00 €

    Collana: I problemi dell'educazione di Armando Editore Titolo: Crescere......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

progetti
home / Progetti / Emergenze

Emergenze

Bookmark and Share

Centro Italia - Prefigurare il futuro

Luogo: Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Camerino, Acquasanta Terme
Periodo: 8 giugno 2016 - tutt'ora attivo
Attività svolte: nel 2017 Fondazione Patrizio Paoletti ha realizzato un innovativo percorso formativo gratuito di 5 incontri rivolto a tutta la popolazione e realizzato nei Comuni marchigiani più colpiti dal terremoto. Ideato da Patrizio Paoletti e progettato dall’equipe neuro psicopedagogica dell’Istituto di Ricerca della Fondazione, il progetto è stato realizzato con la preziosa collaborazione dei Comuni di Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, dell’Università di Camerino e dell’Ordine degli Assistenti Sociali delle Marche. I temi trattati sono quelli delle straordinarie possibilità della mente umana, predisposta nella sua struttura per poter superare le avversità e trasformare la vulnerabilità in forza e determinazione. Obiettivo finale è offrire strumenti per riaccendere nelle persone la speranza e la fiducia e potenziare la capacità delle comunità di riprogettare il futuro. Da un’analisi preliminare su un follow up a 4 mesi dal percorso realizzato, il 75% delle persone intervistate che hanno partecipato, si considerano “molto soddisfatte” del percorso. A partire da marzo 2018, sarà inaugurato un nuovo ciclo di incontri.
Collaborazioni: Comune di Acquasanta Terme, Comune di Arquata del Tronto, Comune di Ascoli Piceno, Università di Camerino, Ordine degli Assistenti Sociali delle Marche

Centro Italia - Intervento post-terremoto

Luogo: Arquata del Tronto, Acquasanta Terme
Periodo: 29 agosto 2016-30 ottobre 2016
Attività svolte: attivazione numero verde, pubblicazione e distribuzione del Vademecum, attività ludico-ricreative per i bambini nei campi
Numeri dell'invervento: Numero verde per sostegno alla genitorialità attivo per 50 giorni, 2 Comuni coinvolti e 4 campi di intervento, 25 operatori specializzati che hanno garantito continuità operativa, 87 giorni di attività, oltre 100 attività ludico educative realizzate, 1.800 vademecum distribuiti solo nei primi 15 giorni di attività.
Collaborazioni: Fondazione L’Albero della Vita Onlus

Emilia Romagna - Intervento post-terremoto

Luogo: campo sfollati San Biagio (San Felice sul Panaro)
Periodo: 1 giugno 2012 - 31 agosto 2012
Attività svolte: redazione e distribuzione di 4000 vedemecum per i genitori su come affrontare e gestire al meglio con i loro figli il trauma del terremoto, allestimento di una ludoteca, laboratori ludico-didattici, attività ricreative per i bambini, assistenza alle famiglie
Persone assistite: 200, di cui 50 bambini
Operatori coinvolti: 30
Collaborazioni: Protezione Civile di Trento, Regione Liguria, Croce Rossa Italiana, Corpo Forestale dello Stato, psicologi dei popoli

Haiti - Intervento post-terremoto

Luogo: Port au Prince - Route Waf Jeremie e Port au Prince - Route Fort Dimanche
Periodo: 1 marzo 2010 - 31 dicembre 2010
Attività svolte:  sostegno per la ricostruzione dell'ambulatorio (realizzato a partire dal 2007 nell'ambito del programma Scuole nel Mondo), acquisto macchinari e medicine di base, servizio di distribuzione pasti, avvio del programma di alfabetizzazione di base, apertura progetto di sostegno a distanza
Persone assistite: 500 bambini sotto gli 8 anni
Collaborazioni: Suor Marcella Catozza, responsabile interventi ambulatoriali pediatrici e distribuzione pasti

Abruzzo - Intervento post-terremoto

Luogo: Ocre, L'Aquila
Periodo: 7 maggio - 8 giugno 2008
Attività svolte: attività ludico-didattiche, attività di sostegno ad insegnanti, attività di animazione
Persone assistite: 60 bambini
Operatori coinvolti: 5
Collaborazioni: Comune di Ocre, Croce Rossa Italiana, Protezione Civile

Indonesia - Intervento post-Tsunami

Luogo: Banda Aceh, Isola di Sumatra
Periodo: gennaio 2004 - in corso
Attività svolte: miglioramento della struttura scolastica dopo la tragedia dello Tsunami del dicembre 2004, doposcuola e attività integrative per bambini e adolescenti, programma di formazione pedagogica e-learning per gli insegnanti, seminari in presenza nella scuola di Banda Aceh
Persone assistite: 370 bambini e 37 insegnanti
Collaborazioni: Sekolah Katolik “Budi Dharma”
 
Per saperne di più:
Segreteria Fondazione Paoletti
segreteria@fondazionepatriziopaoletti.org