E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza Tea Bag

    Tazza Tea Bag
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci
  • Tazza Millecuori (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza Millecuori (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Arginare analfabetismo e povertà in India: oltre 100...

News

Bookmark and Share
Arginare analfabetismo e povertà in India: oltre 100 educatori ai seminari di Pedagogia per il Terzo Millennio
Arginare analfabetismo e povertà in India: oltre 100 educatori ai seminari di Pedagogia per il Terzo Millennio

A partire da martedì 11 novembre, stiamo realizzando un nuovo ciclo di seminari di Pedagogia per il Terzo Millennio in India con l’obiettivo di fornire strumenti, orientamenti e risorse ad oltre 100 educatori, insegnanti, dirigenti scolastici ed operatori e potenziare la qualità dei sistemi educativi nella regione del Bengala Occidentale.

Sono coinvolte nei seminari, realizzati in collaborazione con la Fondazione L'Albero della Vita, le scuole “Carmelitan Fathers”, “Don Bosco Development Society Kolkata” e le ong locali “PUS - Palli Unnayan Samiti Baruipur” e “Nishta”.

L’India, con il suo tasso medio annuo di crescita del PIL del 5,8%, e oggi anche superiore, è diventata negli ultimi 20 anni una delle potenze economiche a più rapida crescita al mondo. Ma è anche rimasta un Paese dalle forti contraddizioni sul piano sociale, classificato al 140 ° posto nel mondo per PIL nominale pro capite.

Tradotto in termini meno tecnici, gli abitanti dell’India sono tra i più poveri al mondo: il 33% vive con meno di un dollaro. Milioni di persone in stato di estrema indigenza, senza abitazione, vivono di espedienti, per strada e praticano lavori impensabili per sopravvivere. L’accesso a cibi nutrienti, a cure mediche e all’istruzione non è garantito a milioni di bambini.

Arginare povertà, analfabetismo e dare impulso all’educazione rappresentano oggi traguardi importanti per l’India. Agganciare al suo sviluppo economico uno sviluppo umano fondato sulla qualità del sistema educativo è l’obbiettivo che il mondo chiede di raggiungere a questo paese oggi. Dove non c’è istruzione e scuola non può esserci un miglioramento del benessere e della qualità della vita.

Per questo dal 2005, attraverso il programma Scuole nel Mondo, la Fondazione Patrizio Paoletti ha attivato progetti di scolarizzazione, assistenza sanitaria e formazione pedagogica per gli educatori nel Bengala Occidentale.
 

Scopri il nostro progetto in India   |   Sostieni ora