E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo (PRODOTTO ESAURITO)

    T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 20,00 €

    PRODOTTO TEMPORANEAMENTE ESAURITO Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! Acquistando la maglietta......

    approfondisci
  • T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo

    T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo
    Prezzo: 20,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! Acquistando la maglietta della fondazione Paoletti non solo......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / La scuola che cambia il mondo: educare a Kinshasa....

News

Bookmark and Share
La scuola che cambia il mondo: educare a Kinshasa. L'intervento dell’Ambasciatore della Repubblica Democratica del Congo
La scuola che cambia il mondo: educare a Kinshasa. L'intervento dell’Ambasciatore della Repubblica Democratica del Congo

Mercoledì 25 giugno, in occasione della Giornata scientifica “La scuola che cambia il mondo” tenutasi presso la Sapienza di Roma, l'Ambasciatore della Repubblica Democratica del Congo (R.D.C.) presso il Quirinale, S.E. Albert Thiseleka Felha, ha consegnato il diploma di Onore e Benemerenza alla Fondazione Patrizio Paoletti per il programma Scuole nel Mondo nella R.D.C.

Ecco il suo intervento.

"Saluto con entusiasmo tutti i partecipanti alla conferenza per l’interesse e l’importanza manifestata a quest’evento di alto rilievo scientifico: "Speranza, ottimismo, resilienza oltre i confini. Non arrendersi di fronte alle avversità. Una ricerca cross culturale" è la sintesi dell'impegno della Repubblica Democratica del Congo per il suo sviluppo ed il futuro del nostro paese.

Saluto e ringrazio Fondazione Patrizio Paoletti, organizzatore della Conferenza per l’invito e l'Università La Sapienza, sede particolarmente significativa che ci ospita.

Questo evento è l’occasione per celebrare la partnership tra Fondazione Paoletti e le Scuole della Repubblica Democratica del Congo attraverso il Programma Scuole nel Mondo, ed in particolare il modello di apprendimento Pedagogia per il Terzo Millennio con cui la Fondazione opera e segue con l’organizzazione dei seminari di formazione continua ai nostri insegnanti.

Questa pedagogia di trasformazione di basa sul potenziamento delle capacità degli insegnanti di promuovere una educazione d'eccellenza nelle scuole di Kinshasa. Una pedagogia che aiuta gli insegnanti a sviluppare nei nostri alunni, i congolesi già di oggi e di domani, la capacità di imparare durante il percorso della loro vita i 4 obiettivi dell'educazione: imparare a conoscere, imparare a fare, imparare ad essere, imparare a vivere insieme. In una terra dove ogni giorni da anni la vita è in costante pericolo. Pericolo oggi in parte risolto.

Apprezzo molto i risultati degli studi guidati dal team della Fondazione Paoletti e il Dipartimento dell’Università di Padova diretto dal Prof. Salvatore Soresi, studio che ha messo in evidenza il ruolo primordiale che gioca l’insegnamento nel processo dello sviluppo del capitale umano in generale e negli alunni in particolare.

Tenendo conto delle opinioni degli insegnanti congolesi beneficiari del programma Pedagogia per il Terzo Millennio c’è da considerare che, nel contesto di povertà diffusa che caratterizza il nostro Paese malgrado le sue potenzialità, la formazione continua degli insegnanti attraverso il programma Pedagogia per il Terzo Millennio è una necessità che rinforza la capacità degli insegnanti di migliorare le condizioni di apprendimento degli alunni, la fiducia nella scuola e nel suo ruolo.

Inoltre la messa in opera quotidiana della visione di Pedagogia per il Terzo Millennio ha fatto crescere la consapevolezza del ruolo e la responsabilità di ogni insegnante nel processo di crescita della persona e dell’apprendimento degli alunni. Pedagogia per il Terzo Millennio è quindi una pedagogia che impegna la scuola a cambiare la società, a cambiare il mondo.

Non ci può essere scuola se non si affronta il problema della salute e dell’alimentazione, dell’igiene fisica e mentale e per questo Pedagogia per il Terzo millennio interviene contemporaneamente su questi aspetti. Non ci può essere fiducia nella capacità di apprendimento se non c’è fiducia nelle istituzioni che lo propongono ed è per questo che un programma pedagogico si cura di realizzare e riqualificare le strutture scolastiche e di fornire strumenti didattici indispensabili all’insegnamento. Non ci può essere crescita individuale se non nella partecipazione di tutti i ruoli deputati allo sviluppo dei bambini e degli adolescenti ed è per questo che Pedagogia per il Terzo Millennio pone sullo stesso piano, in un lavoro comune, gli insegnanti delle scuole al Group Scolaire Tshiseleka e al Complexe Scolaire Maman Gina Kumbi, le famiglie e le istituzioni nazionali la cui attenzione è costantemente rivolta ai risultati del progetto. Ed è per questo che Pedagogia per il Terzo Millennio a Kinshasa nelle nostre scuole ha ottenuto grandi risultati di consapevolezza ed efficacia.

Pedagogia per il Terzo Millennio è quindi un progetto generatore. Ha generato la speranza che lo sviluppo del Congo non può che passare attraverso l’educazione.

In considerazione di quanto qui testimoniato, l’Ambasciata della Repubblica Democratica del Congo, riconoscendo i meriti dell’impegno di Fondazione Paoletti nella promozione della Pedagogia per il Terzo Millennio a favore dei beneficiari del nostro Paese, ha insignito e consegna oggi il Diploma di Benemerenza ed Onore."

S.E. Albert Thiseleka Felha