E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • T-Shirt Vivi Appassionatamente Donna

    T-Shirt Vivi Appassionatamente Donna
    Prezzo: 20,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! Acquistando la maglietta della fondazione Paoletti non......

    approfondisci
  • Bomboniere solidali - Special Pack

    Bomboniere solidali - Special Pack
    Prezzo: 15,00 €

    Stai organizzando il tuo matrimonio, la tua laurea, il battesimo o la comunione di tuo......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Brasile 2014, la partita continua!

News

Bookmark and Share
Brasile 2014, la partita continua!
Brasile 2014, la partita continua!

Salvare i bambini che sono nelle liste dei narcotrafficanti, restituire un futuro ai ragazzi vittime del crack, sostenendo gli educatori nel loro lavoro di accoglienza e di reinserimento, è la sfida che Fondazione Paoletti ha intrapreso in Brasile a maggio del 2013.

Oggi la partita continua!

Dal 22 al 25 gennaio 2014 abbiamo realizzato il secondo seminario di Pedagogia per il Terzo Millennio a Rio De Janeiro, rivolto a oltre 100 educatori, operatori, insegnanti e genitori sociali della ONG Casa do Menor, che assistono e salvano la vita ad oltre 1.000 meninos de rua. Elena Perolfi, docente PTM e membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione, ha visitato anche 6 case di accoglienza in cui questi bambini e ragazzi ricevono protezione, cure e formazione professionale, ritrovando la speranza.

Sostieni il progetto

Nelle favelas di Rio De Janeiro, l'estrema povertà e l’abbandono mettono ogni giorno a rischio la vita di migliaia di minori: i narcotrafficanti li iniziano allo spaccio e alla tossicodipendenza, molti cadono nelle continue guerre tra bande, troppe bambine vengono costrette a prostituirsi. Si stima che in Brasile ogni anno i trafficanti di droga uccidano 60.000 persone: la loro età media è di 20 anni*.

Qui gli educatori sono chiamati ad affrontare situazioni estremamente complesse e pericolose per la loro stessa incolumità. La passione non basta,“servono preparazione e professionalità” (Padre Renato Chiera, fondatore Casa Do Menor). Per rispondere efficacemente, essi devono saper impiegare nel lavoro di tutti i giorni le migliori conoscenze in ambito educativo.

In oltre 13 anni di ricerca neuroscientifica e psicopedagogica, la Fondazione Paoletti si è specializzata nello sviluppo di tecnologie interiori a supporto dei professionisti dell'educazione che operano in contesti ad alto rischio.

Attraverso il programma Scuole nel Mondo, operiamo per fornire agli educatori metodi e tecniche pedagogiche per migliorare la vita di migliaia di meninos de rua del Brasile.

LEGGI I CONTENUTI SPECIALI

- Scopri di più sul progetto
- Guarda le interviste
- LeggI le testimonianze dei nostri operatori


 

*Casa do Menor