E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza: "Non serve parlare del problema..."  (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Non serve parlare del problema..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 8,00 €

    (PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO) Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza (MINI......

    approfondisci
  • T-shirt tecnica Run for Children

    T-shirt tecnica Run for Children
    Prezzo: 35,00 €

    Fondazione Patrizio Paoletti, Associazione Paoletti Onlus e Ora.ch ti propongono un acquisto......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Amazzonia: un laboratorio informatico per un futuro migliore

News

Bookmark and Share
Amazzonia: un laboratorio informatico per un futuro migliore

Il laboratorio informatico ad energia solare nel cuore dell'Amazzonia è attivo. A Gennaio 2009 il  Programma Scuole nel Mondo celebra l'operatività dell'ambizioso progetto informatico nella comunità fluviale di Hipólito Unanue lungo il Rio delle Amazzoni. Grazie a  Scuole nel Mondo la piccola comunità di Unanue ha ora una scuola e un laboratorio.

Riguardo le finalità di quest’innovativo intervento, Patrizio Paoletti ha affermato: “Pedagogia per il Terzo Millennio si propone una straordinaria azione: rendere capace chiunque, per le risorse che ha, di relazionarsi con questo mondo, che è il mondo che abbiamo creato”. Il problema maggiore delle comunità fluviali di quella regione è, infatti, la comunicazione e la relazione tra le diverse realtà che compongono il territorio, un complesso e problematico mosaico nato negli anni sessanta sull’onda del miraggio economico dei tagliatori di legname dell’Amazzonia.

L’intervento rientra nell’ambito del progetto “Miglioramento delle condizioni di vita ed educabilità dei bambini e delle bambine della comunità amazzonica di Hipólito Unanue”, che Fondazione Patrizio Paoletti, e oggi anche Associazione Patrizio Paoletti - Onlus, in collaborazione con la Caritas, l’Università Pedagogica di Iquitos e Fondazione L’Albero della Vita, hanno attivato nella regione di Loreto (Perù).

Il laboratorio, costruito accanto ad un edificio scolastico preesistente, è dotato di sei postazioni corredate di computer e stampante e le sue attività sono seguite da un insegnante specificatamente preparato. Il progetto ha avuto un grande impatto in tutta la zona per l’innovatività che rappresenta e per le potenzialità educative che esprime. A beneficiarne sono infatti 183 bambini della comunità di Hippolito, ma le sue attività sono aperte anche a tutti i bimbi delle comunità limitrofe.

Dopo due workshop formativi in Pedagogia per il Terzo Millennio, rivolti ai genitori della comunità e agli insegnanti della scuola, la costruzione del laboratorio rappresenta un’importante conquista nel programma di istruzione e assistenza primaria avviato a fine 2007.
Nel corso degli incontri, tenuti dal dott. Marco Benini direttamente nella piccola comunità sul Rio delle Amazzoni, sono state approfondite diverse idee-strumento del metodo Pedagogia per il Terzo Millennio e si sono condivisi gli importanti risultati ottenuti nel processo di sviluppo avviato nell’anno: un programma che attualmente continua anche attraverso la piattaforma informatica che coinvolge più di 200 insegnanti distribuiti nel territorio peruviano (periferia metropolitana di Lima e comunità rurali amazzoniche).

Con questo laboratorio, Pedagogia per il Terzo Millennio introduce nell’educazione comunitaria un ulteriore elemento di qualità e innovazione, soprattutto educativa, innescando quel cambiamento sociale necessario ad accrescere il livello di scolarizzazione e alfabetizzazione.

Nella comunità sono presenti anche importanti interventi strutturali che Fondazione L’Albero della Vita ha messo in atto per migliorare le condizioni sanitarie grazie a un programma di riqualificazione delle risorse idriche.
Il progetto di sviluppo locale è seguito dal dott. Massimiliano Gattei, cooperatore internazionale per le due Fondazioni in Perù.