E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza: "Non siamo immutabili..." (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Non siamo immutabili..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 8,00 €

    (PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO) Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza......

    approfondisci
  • Scatola per confetti

    Scatola per confetti
    Prezzo: 3,00 €

    Un’idea regalo semplice con un messaggio importante da condividere con le persone a cui vuoi......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Tecnologie interiori a supporto dell'insegnamento

News

Bookmark and Share
Tecnologie interiori a supporto dell'insegnamento
Tecnologie interiori a supporto dell'insegnamento

Week-end di formazione per gli insegnanti di Assisi International School (AIS), scuola dell’infanzia e primaria che fa dell’aggiornamento pedagogico dei docenti uno dei punti di forza della sua didattica.

Sabato 2 e domenica 3 marzo, presso l’istituto umbro, i pedagogisti della Fondazione Patrizio Paoletti hanno tenuto una lezione dal titolo "L’arte della mediazione: il magnetismo e la legge dei cento passi”.

L’empatia riveste un ruolo chiave in ogni processo educativo, specialmente a scuola, perché rappresenta quel ponte emotivo che lega silenziosamente l’educatore e l’allievo creando la condizione ideale per l’apprendimento. Per ben educare è necessario che l’insegnante sia capace di impiegare al meglio le sue capacità empatiche, potenziando il suo magnetismo per mediare la relazione con il bambino e avvicinarlo, nel modo più naturale possibile, al desiderio di apprendere.

Per questo è così importante che l’insegnante acquisisca strumenti di tecnologia interiore che gli permettano di creare ambienti, contesti e circostanze in cui la disponibilità del bambino (e dell’adulto) ad apprendere e a conoscere possa manifestarsi appieno, in quello scambio che è il processo educativo.

Assisi International School   |   Gli insegnanti   |   L'offerta formativa