E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza: "Se esiste un io..." (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Se esiste un io..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 5,00 €

    PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza A......

    approfondisci
  • Tazza: "Credo fermamente nella..." (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Credo fermamente nella..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 8,00 €

    PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza A......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / L'energia della partecipazione. Intervista a Nicola,...

News

Bookmark and Share
L'energia della partecipazione. Intervista a Nicola, volontario della Carovana del Cuore
L'energia della partecipazione. Intervista a Nicola, volontario della Carovana del Cuore

“Vivi appassionatamente, ridi di più, coltiva un sogno, condividilo con gli altri, svegliati ogni mattina felice del valore aggiunto che puoi dare alla tua vita e a quella degli altri. Questo è quello che sento di voler dire alle persone che incontro”. Capita molto raramente di sentir pronunciare parole come queste in uno dei periodi più difficili della storia economica e sociale del nostro paese e dell’intera Europa. Ma Nicola Romeo, 37enne volontario della Fondazione Paoletti, ci crede fermamente: con la voglia e la solidarietà tra le persone è possibile costruire progetti per un futuro migliore.

Lo intervistiamo prima che cominci la sua giornata di volontariato: oggi incontrerà centinaia di persone in vacanza sulla spiaggia di Cesenatico e parlerà con loro di tutela dei diritti dell’infanzia, di solidarietà e di passione per la vita.  “Vivi appassionatamente” è lo slogan della campagna di sensibilizzazione a cui ha scelto di partecipare, la “Carovana del Cuore”, un appuntamento estivo con la solidarietà promosso dalla Fondazione Paoletti che giunge quest’anno alla sua ottava edizione.

Siamo lieti di trasmettervi, attraverso le sue stesse parole, tutta l’energia e l’ottimismo di Nicola:

E’ la tua prima esperienza in Carovana del Cuore? Perché hai scelto di prendere parte alla campagna della Fondazione Paoletti?
Ho fatto questa scelta già l’anno scorso, investendo 10 giorni delle mie ferie nell’edizione 2011 della Carovana. Ho lavorato nell’ambito della formazione e credo fermamente che la tutela del diritto all’educazione, soprattutto per tutti quei bambini che oggi ancora non vi possono accedere, sia il miglior investimento per il futuro che la nostra società possa fare. Appena sono venuto a conoscenza dei progetti della Fondazione Paoletti mi si è ‘accesa la lampadina’: anch’io voglio promuovere l’educazione nel mondo. Ho fatto l’esperienza della Carovana ed è stata bellissima. Per questo ho scelto di farla anche quest’anno: mi piace il modo in cui noi volontari siamo coinvolti dall’ente in questa campagna, mi piace respirare la sensibilità delle persone ai bisogni degli altri, mi piace il modo in cui riusciamo a coinvolgere le migliaia di persone che incontriamo ogni anno e a parlare con loro di temi importanti. Decisamente, mi piace parlare di futuro!

Come reagiscono le persone quando porti loro il messaggio “Vivi appassionatamente? E’ vero che, per via della crisi, c’è un po’ di scoramento e di negatività tra la gente?
Il periodo di crisi sta stancando le persone. In più, in questa settimana siamo sulla costa romagnola e in Emilia le persone hanno vissuto la tragedia del terremoto, che ha messo a dura prova la loro grande forza d’animo. Quindi è inutile nasconderlo, non appena mi avvicino e mi presento alle persone avverto una certa propensione alla negatività. Ma proprio in quel momento avviene la cosa più magica e affascinante di quello che facciamo. Mentre parlo,vedo che quella diffidenza e quella sfiducia iniziale si trasformano lentamente in un’energia positiva straordinaria e, se vogliamo, inaspettata. Le persone hanno un gran desiderio di partecipare a progetti forti e veri come quelli che la Carovana propone, e io mi sento onorato di dare il mio contributo per far emergere questo desiderio. Tutto quello che faccio è dire: “Vivi appassionatamente, ridi di più, coltiva un sogno, condividilo con gli altri, svegliati ogni mattina felice del valore aggiunto che puoi dare alla tua vita e a quella degli altri”. Questo è quello che sento di voler dire alle persone che incontro e questo, secondo me, è il messaggio che penetra più a fondo nel loro cuore.

Consiglieresti al tuo miglior amico di unirsi alla Carovana del Cuore?

Assolutamente sì! Anzi, l’ho già fatto. Innanzitutto è bellissimo stare fianco a fianco con gli altri volontari. Vengono da diversi paesi e ognuno contribuisce in modo diverso, mettendo a disposizione degli altri un pezzo della sua cultura per l’obiettivo comune. Quindi definirei la Carovana prima di tutto come un’esperienza umana multiculturale. E poi ci sono le persone che incontriamo. E’ bellissimo, dopo aver parlato con tante persone di cose veramente importanti, andar via da una spiaggia e sentire che qualcosa è cambiato, quasi toccare con mano nell’aria un’energia positiva che prima non c’era. Lo dico e ci credo: la Carovana è un’esperienza che ti nutre e ti cambia la vita.
 
Carovana del Cuore   |   Vieni in Carovana