E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza: "Siamo sempre molto di più..." (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Siamo sempre molto di più..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 12,00 €

    (PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO) Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza A......

    approfondisci
  • Traslazione

    Traslazione
    Prezzo: 18,00 €

    Disponibile nelle seguenti lingue: italiano, inglese, spagnolo, francese, portoghese Collana:......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Il coraggio di realizzarsi. Intervista a Selene Biffi

News

Bookmark and Share
Il coraggio di realizzarsi. Intervista a Selene Biffi
Il coraggio di realizzarsi. Intervista a Selene Biffi

- La frase “I am because we are” riassume benissimo il mio lavoro: io esisto perché esistono anche gli altri e insieme facciamo una nuova unità. Tutti hanno un potenziale e tutti dovrebbero avere sempre la possibilità di esprimerlo al meglio. - Selene Biffi


Siamo molto lieti di pubblicare, sul canale Youtube della Fondazione Patrizio Paoletti, l’intervista che Selene Biffi, giovane imprenditrice sociale, ha gentilmente rilasciato in occasione della conference “21 minuti 2011”.

Guarda il video


Nel 2004, soltanto ventiduenne, ha un’idea eccezionale: creare un organizzazione mondiale per sostenere i giovani nello sviluppo dei loro territori.

Così nasce “Youth Action for Change” (YAC), un progetto vincente, iniziato con centocinquanta euro e un imperativo categorico: sognare un mondo diverso.

YAC mette in contatto giovani che hanno voglia di fare ed idee e fornisce gratuitamente, sul web, strumenti e conoscenze per poterle realizzare. Si tratta della prima organizzazione a livello mondiale, gestita da giovani (tra i 15 e i 30 anni) per i giovani, che fa formazione in rete in differenti settori: dai diritti umani allo sviluppo sostenibile, alla partecipazione giovanile.

Selene Biffi è stata premiata dal Consiglio d'Europa con il World Aware Education Award. Oggi la sua creatura raggiunge giovani in 120 diversi paesi, il 95% dei quali in via di sviluppo, e ha ricevuto numerosi riconoscimenti importanti.


Youth Action for Change
   |   21minuti