E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • T-SHIRT L'AMORE SI IMPARA UOMO VIOLA (PRODOTTO ESAURITO)

    T-SHIRT L'AMORE SI IMPARA UOMO VIOLA (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 20,00 €

    PRODOTTO TEMPORANEAMENTE ESAURITO “Non esistono formule né metodi: solo amando......

    approfondisci
  • T-Shirt Giracuori fucsia-blu per bambino

    T-Shirt Giracuori fucsia-blu per bambino
    Prezzo: 15,00 €

    Sono coloratissime, allegre e le abbiamo realizzate con tutta la nostra passione e il nostro amore......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Comunicare è moltiplicare valore: "21...

News

Bookmark and Share
Comunicare è moltiplicare valore: "21 minuti" ad Assisi, città della Pace
Comunicare è moltiplicare valore: "21 minuti" ad Assisi, città della Pace

Perugia, 14 ottobre 2011 – È stata presentata questa mattina nella Sede del Consiglio Regionale Umbro l’edizione 2011 di "21minuti - i saperi dell’eccellenza", conference annuale realizzata da Fondazione Patrizio Paoletti e Informaazione.
Hanno partecipato all’incontro Patrizio Paoletti, ideatore di 21minuti e Presidente della Fondazione omonima, Claudio Ricci, Sindaco di Assisi e Leonardo Paoletti, Consigliere Comunale di Assisi.

Dopo il successo delle prime due edizioni tenutesi a Milano, 21minuti trasferisce la sede della sua conference ad Assisi, che ospiterà nella splendida cornice del Teatro Lyrick, dal 18 al 19 novembre 2011, 21 ospiti internazionali che condivideranno una visione del mondo sostenibile.

Le precedenti edizioni della conference hanno avuto ampio consenso di pubblico ed hanno ottenuto riscontro su tutta la stampa nazionale grazie alla presenza di ospiti d’eccellenza e grazie al prezioso sostegno del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero della Gioventù e di Rai.it, che ne ha trasmesso la diretta streaming.

Patrizio Paoletti, ideatore e chairman di 21minuti, ha posto l’accento sul perché da Milano la manifestazione si sposta ad Assisi: “Assisi è la patria di Francesco, il primo uomo moderno in grado di compiere un atto rivoluzionario.
Abbiamo scelto un luogo che fosse carico di tutti i valori che contraddistinguono 21minuti. Valori di semplicità, integrazione e armonia, di cui Assisi e l’Umbria sono il simbolo. Sono convinto del ruolo centrale della relazione per contribuire allo sviluppo di una rinnovata fiducia nel futuro. Per farlo è necessario comunicare e comunicare è incontrarsi e condividere valori.”

Claudio Ricci, Sindaco di Assisi, ha commentato: “Patrizio è una delle figure che ha capito in anticipo che la comunicazione è una modalità per creare valore umano ed economico. La nostra sfida è quella di provare a riconnettere questi due valori per farli tornare ad essere in armonia. Da sindaco mi sento di ringraziare il coraggio di spostare un evento di questa caratura nella nostra città. Un evento che diviene così per la nostra regione un’opportunità. Le visioni interiori ed esteriori degli uomini e delle donne eccellenti sapranno essere testimonianza di un rinnovamento vero. Saperi, che saranno in grado di provocare creatività e nuova speranza; un nuovo umanesimo da costruire per il nostro futuro”.

Leonardo Paoletti, Consigliere Comunale di Assisi con delega alla Cultura, ha sottolineato: “21 minuti rappresenta per noi una grande occasione. La nostra città ha davanti a sé cinque anni per realizzare un salto di qualità ed eventi come 21 minuti sono in grado di farlo, perché capaci di creare una crescita interiore ma anche economica di cui il nostro territorio beneficerà. Il nostro dovere di uomini politici è anche quello di dare delle risposte concrete in questo senso, una materialità che in questo caso va di pari passo ad una dimensione più spirituale. Una risposta concreta per riqualificare il nostro turismo da perseguire con costanza e determinazione e 21 minuti è un evento in grado di farlo.”

21 minuti offrirà spunti di riflessione sugli scenari futuri e su come interagire con essi attraverso personaggi del calibro di Carlo Ratti (Italia), l’urbanista più tecnologico del mondo; il volto più giovane del no profit Selene Biffi (Italia); il Premio Nobel per la chimica 2008 che ha rivoluzionato il modo di fare ricerca in biologia molecolare Martin Chalfie (Stati Uniti); Marco Astorri (Italia), padre di un prodigio: una plastica in grado di bio-degradarsi in quaranta giorni; Brunello Cucinelli (Italia), Presidente e Ad della “Brunello Cucinelli SpA”; Filippo Ongaro (Italia) pioniere europeo della medicina funzionale e anti–aging per contrastare l’invecchiamento accelerato a cui sono esposti gli astronauti in orbita.


21 minuti    |    L'idea di eccellenza    |    Patrizio Paoletti