E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Traslazione

    Traslazione
    Prezzo: 18,00 €

    Disponibile nelle seguenti lingue: italiano, inglese, spagnolo, francese, portoghese Collana:......

    approfondisci
  • Biglietto "LOVE"

    Biglietto "LOVE"
    Prezzo: 2,00 €

    A San Valentino, diglielo con i regali del cuore! Rendi il tuo messaggio d'amore ancora più......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / La pace che nasce dall’ascolto degli altri. Un...

News

Bookmark and Share
La pace che nasce dall’ascolto degli altri. Un seminario pedagogico a Tel Aviv
La pace che nasce dall’ascolto degli altri. Un seminario pedagogico a Tel Aviv

Il contributo di pace della Fondazione Patrizio Paoletti per il futuro di Israele e Palestina si arricchisce di senso. La formazione dei giovani, degli educatori, delle famiglie e degli insegnanti sono passi fondamentali per il sostegno ai progetti che la Fondazione mette a servizio della collettività, in Israele come nel resto del mondo.

Si è svolto il secondo modulo dell’intervento formativo dedicato all’aggiornamento pedagogico di educatori, genitori, insegnanti e dirigenti scolastici. Il seminario pedagogico, articolato in due giorni, si è tenuto presso la scuola Gimnasia Herzelia di Tel Aviv ed è stato realizzato in collaborazione con Michael Lotovsky, responsabile del progetto “Ragazzi della Luce”, realizzato dalla Fondazione Patrizio Paoletti in Israele.

Il dott. Stefano Gagliardi, docente del corso, ha approfondito i concetti cardine del metodo didattico Pedagogia per il Terzo Millennio, ideato da Patrizio Paoletti, in un percorso formativo intitolato “Il metodo maieutico”.

Il termine “maieutica” indica la “capacità di estrarre le migliori risorse dal prossimo”, un atto educativo che presuppone, nella relazione tra due persone, la creazione di uno spazio interiore neutro da parte di chi ascolta.

Questo luogo limpido, libero dal pregiudizio e dalla memoria di esperienze pregresse, è un presupposto fondamentale perché l’educatore accolga pienamente l’educando e lo aiuti ad esprimere le sue migliori risorse personali.

L’idea che l’educazione sia un processo che parte da noi stessi per poi estendersi all’altro è forse il messaggio più originale della “Pedagogia per il Terzo Millennio", una visione che ben si colloca in un territorio in cui il conflitto e l’incomprensione tra popoli sono ancora troppo spesso protagonisti.

Una maggiore consapevolezza del ruolo degli educatori può aprire nuove opportunità per il futuro alle nuove generazioni. L’entusiasmo e il grande spirito partecipativo che hanno accompagnato le due giornate di formazione sono una risorsa preziosa per lo sviluppo sociale di questa collettività: la Fondazione Paoletti è felice di contribuire, insieme ai suoi sostenitori, ad alimentarlo.


Alcune testimonianze dei partecipanti:

“Il seminario ha rappresentato un’esperienza profondamente interessante. L'atmosfera era confortevole, mi sono divertito a lavorare con gli altri partecipanti. L'osservazione interna, le forme di ascolto, gli esercizi con il gruppo. Non vedo l’ora di metterle in pratica nel mio lavoro di insegnante.” (Yishai)
“Interessante! Nuove, bellissime idee e strumenti pratici da applicare. Bellissimo!” (Oranit)
“Ho messo a fuoco tante cose delle quali solitamente non mi accorgo e mi sono resa conto della loro importanza” (Hana)


Formazione pedagogica    |   Pedagogia per il Terzo Millennio   |   "Ragazzi della luce": un laboratorio per la pace