E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • T-Shirt Vivi Appassionatamente uomo

    T-Shirt Vivi Appassionatamente uomo
    Prezzo: 20,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! Acquistando la maglietta della fondazione Paoletti non solo......

    approfondisci
  • Scatola per confetti

    Scatola per confetti
    Prezzo: 3,00 €

    Un’idea regalo semplice con un messaggio importante da condividere con le persone a cui vuoi......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Scuole nel Mondo in Perù, rapporto attività...

News

Bookmark and Share
Scuole nel Mondo in Perù, rapporto attività 2010: 170 bambini abbracciano il loro diritto a sognare
Scuole nel Mondo in Perù, rapporto attività 2010: 170 bambini abbracciano il loro diritto a sognare

L’impegno di Fondazione Patrizio Paoletti e Associazione Patrizio Paoletti Onlus prosegue con intensità sempre maggiore nella comunità amazzonica di Hipolito Unanue, in Perù. Il programma “Scuole nel Mondo” continua ad ottenere importanti risultati sul territorio: a 170 bambini e bambine sono già stati garantiti una corposa scolarizzazione di base, un pasto al giorno e servizi primari; agli adulti si stanno fornendo gli strumenti pedagogici per poter promuovere e guidare un equilibrato sviluppo sociale.

Il progetto si muove in un territorio difficile, a Hipolito Unanue la condizione dell’infanzia risulta essere estremamente precaria, un quadro di disagio nel quale stenta ad affermare i suoi bisogni e ad assicurarsi ciò che le spetta. Per questi bambini l’istruzione è stata, fin ora, poco più che un miraggio. “Scuole nel Mondo” sta facendo molto per restituire alle nuove generazioni di Hipolito Unanue la possibilità di ricevere una giusta educazione ed una vita fatta di aspettative per il futuro.

Accanto all’erogazione della scolarizzazione di base per 170 bambini è stato attivato un programma pomeridiano di educazione e scolarizzazione complementare e sono stati messi a disposizione degli scolari 200 testi di didattica informatica ed educativi.

Anche la sicurezza e la salute dei bambini a scuola è un fattore imprescindibile per il loro corretto sviluppo in età scolare. Per questo motivo “Scuole nel Mondo” ha allestito e organizzato un servizio di screening medico e di assistenza di base, acquisendo personale sanitario qualificato e assicurando agli scolari visite mediche a cadenza costante. Grazie a questi interventi sono migliorate le condizioni di salute di 183 bambini e si è ridotto di molto il grado di incidenza delle principali patologie infantili. Molto rilevante è stata anche la definizione di un un piano di collaborazione con il Centro Sanitario di Nauta e Grau per l’organizzazione di campagne di profilassi per la popolazione locale.

A livello infrastrutturale è stato portato a termine il controllo e la manutenzione del sistema comunitario dell’acqua potabile e sono state adeguate le infrastrutture scolastiche e parascolastiche (servizi igienici e aree ricreative). Nei locali della scuola primaria è stato allestito uno spazio-ludoteca provvisto di materiale didattico per la stimolazione motoria, sensoriale e cognitiva dei bambini della scuola materna E’ stato, inoltre, realizzato un laboratorio informatico a pannelli solari con 6 postazioni dotate di computer.

L’incentivo alla scolarizzazione dei bambini di Hippolito Unanue non potrebbe ottenere gli attesi riscontri se non fosse accompagnato da una serie di iniziative che lo supportano. La formazione degli insegnanti e delle famiglie, ad esempio, è di imprescindibile rilevanza per il raggiungimento degli obiettivi preposti. Sono stati realizzati: quattro eventi di formazione e sensibilizzazione dedicati alle famiglie riguardanti le pratiche igieniche di base, percorsi pedagogici per gli insegnanti con aggiornamento ed integrazione del corpo docente, corsi professionali per tre nuove assistenti al parto. Le aree sanitarie e alimentari del progetto sono svolte in collaborazione con Fondazione Albero della Vita.

Il progetto di “Scuole del Mondo” a Hipolito Unanue non si ferma qui. Fondazione Paoletti e Associazione Paoletti Onlus credono fermamente che i frutti raccolti siano utili nella misura in cui possano fungere da basi per uno sviluppo futuro del territorio. A questo scopo è stata presentata un’iniziativa di follow-up del progetto presso il Governo locale ed è stato attivato un fondo rotativo in sostegno alla produzione agricola di autoconsumo e di prodotti commerciali.

Lo sviluppo sociale di Hippolito Unanue ha finalmente la possibilità di decollare. Fondazione e Associazione Paoletti hanno realizzato molto grazie alla fiducia e l’impegno dei loro sostenitori. La difesa dei diritti dell’infanzia e il sostegno all’avvenire di questi bambini è un atto di valore, un contributo prezioso che protegge non soltanto il loro, ma anche il nostro futuro, perché sono proprio i bambini la risorsa più preziosa che il nostro mondo possiede.

Scuole nel Mondo