E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza: "Credo fermamente nella..." (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza: "Credo fermamente nella..." (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 8,00 €

    PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO Tazza da collezione 21Minuti - I saperi dell'eccellenza A......

    approfondisci
  • Le nuove Pergamene solidali

    Le nuove Pergamene solidali
    Prezzo: 3,50 €

    Sono arrivate le nuove pergamene solidali, dai un valore ancora più profondo ai momenti......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Maraviglia, un finale d'eccellenza.

News

Bookmark and Share
Maraviglia, un finale d'eccellenza.

Gran finale nella suggestiva atmosfera di Assisi per la seconda edizione di Maraviglia, la manifestazione educativa ideata da Fondazione Paoletti che dal 26 maggio al 13 giugno 2010 ha unito ricerca, pedagogia e arte  nelle città di Assisi, Catanzaro e Modena.

Ospiti illustri, docenti d’eccezione, laboratori ludico – didattici e molte, moltissime attività. Con questi magici ingredienti l'edizione 2010 rinnova nel cuore di grandi e piccini un proposito importante: educarsi ogni giorno alla maraviglia, fatta di scoperte, idee e passioni sempre nuove. 

Nel corso delle tre giornate assisane:

- Due Lectio Magistralis tenute rispettivamente da Patrizio Paoletti e Moshe Abeles sulla comunicazione relazionale e le catene synfire;

- I convegni “Ogni Uomo è un Educatore”, occasione di incontro per numerosi esperti nel campo della pedagogia e della ricerca, tra i quali: Luciano Mazzetti presidente dell'Opera Montessori, Edoardo Martinelli scuola Don Lorenzo Milani, Raniero Regni docente presso la LUMSA di Roma e Gaetano Mollo docente presso l'Università di Perugia;

- L'inaugurazione di Carovana del Cuore, giunta alla sua sesta edizione;

- La mostra “Stupor Mundi”, con le opere di 50 artisti impegnati nel progetto artisti per l’educazione;

- La Fiaba della notte, una meravigliosa proiezione all’aperto della fiaba di “Pollicino” con voce narrante e musiche;

- I Laboratori, sensoriali, fotografici, espressivi, multimediali e progettuali.

Tutti bellissimi e da scoprire, partendo da:

"Il baule antico della Regina Appa-Renza" dove i più piccoli hanno sperimentato sensazioni ed emozioni generate dall'incontro con forme, colori e materiali diversissimi. La Regina ha portato a Maraviglia un universo racchiuso nel suo magico baule, generando lo stupore tra i piccoli visitatori del regno.

L'unione di gioco e sensorialità per il laboratorio "Giocare in tutti i sensi". Tanti i bambini da 0 a 3 anni che, insieme ai loro genitori, si sono divertiti alle prese con fiori, foglie, pasta e farine di ogni colore e consistenza.

Piccoli fotografi crescono con "Occhi pieni di Maraviglia!", un workshop sulla fotografia in città per compiere i primi passi verso nuove angolazioni e prospettive.  Un laboratorio che da gioco può trasformarsi in passione e, magari, far nascere i fotoreporter di domani.

Gestualità e mimica con il "Laboratorio di mimo" per acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità espressive, mettendosi alla prova nella difficile arte di comunicare senza dire una parola. 

E dal mimo all’interattività moderna con “La Palpastrica”, un’installazione multimediale a cura di Informasistemi che ha trasformato il candore di un muro in pietra, in una variopinta scenografia animata e tutta da toccare.

Non solo arte e sensorialità, ma anche scienza e scrittura con, “Farfalle in equilibrio” laboratorio scientifico sul mondo delle farfalle e “La tecnica umile della scrittura collettiva”, workshop a cura di Edoardo Martinelli che ha visto la partecipazione di educatori, insegnanti e genitori desiderosi di cimentarsi in nuove tecniche sulla comunicazione.

Uno splendido finale nel cielo di Assisi ha chiuso la giornata di domenica 13 giugno tenendo tutti col naso all'insù. Bambini e genitori hanno scoperto tecniche e segreti dell'aerodinamica, cimentandosi nella creazione di tantissimi aquiloni colorati all'interno del "Laboratorio di aquiloni" di Maraviglia.  L'aquilonata conclusiva ha regalato ai presenti un'immagine dai mille toni della fantasia, fatta non solo degli aquiloni spinti dal vento ma anche dei mille sorrisi di bambini di ogni età.

Fondazione Paoletti ringrazia gli organizzatori, i professionisti, le autorità e i volontari che hanno contribuito con passione ed entusiasmo alla magnifica riuscita di questa seconda edizione. Maraviglia vi dà appuntamento al prossimo anno per vivere insieme arte, scienza e pedagogia a misura di bambino!

Conoscere e scoprire: Lectio magistralis synfire chains; il convegno "Ogni Uomo è un Educatore"; la mostra Stupor Mundi.

Personaggi: Moshe Abeles; Luciano Mazzetti; Edoardo Martinelli.

Eventi: Carovana del Cuore; Maraviglia.