E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Alla scoperta delle emozioni

    Alla scoperta delle emozioni
    Prezzo: 12,00 €

    Collana: La Pedagogia di Infinito Edizioni Titolo: Alla Scoperta delle Emozioni, gli Occhi di un......

    approfondisci
  • Gli Angeli di feltro

    Gli Angeli di feltro
    Prezzo: 5,00 €

    Riscalda il Natale, con un Angelo in feltro da regalare o da appendere a tuo......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Gli Argonauti: il viaggio continua.

News

Bookmark and Share
Gli Argonauti: il viaggio continua.
Gli Argonauti: il viaggio continua.

Il 16 dicembre 2009, si è svolto il secondo incontro del Progetto Gli Argonauti, realizzato da Fondazione Patrizio Paoletti per gli insegnanti delle scuole medie ed elementari del comune di Tivoli.

In questa giornata è stato presentato agli insegnanti il servizio di counseling: dodici insegnanti selezionati potranno di usufruire di 48 ore di consultazione con un esperto di counseling relazionale in Pedagogia per il Terzo Millennio.

I counselor, formati nella Scuola di Counseling della Fondazione Paoletti, grazie ad un dialogo orientato, instaurano una relazione di qualità con l’insegnante e, in un clima d’ascolto, favoriscono la capacità di individuare, riconoscere e ristrutturare il disagio estrapolando dal docente stesso le risorse che occorrono per superarlo. Infatti l'insegnante sarà guidato ad esaminare il proprio problema da diversi punti di vista, fino a scorgere nuove letture e diverse possibili soluzioni dello stesso.

In questa giornata di formazione con il dott. Benini, docente di Pedagogia per il Terzo Millennio, le insegnanti hanno esplorato uno dei concetti cardine del metodo pedagogico: la Mediazione.
Le esercitazioni pratiche e la creazione di uno spazio di confronto e di orientamento, hanno permesso alla classe di trovare procedure concerete per dare alle diverse e numerose sollecitazioni del lavoro di insegnante, risposte di comprensione fondate osservazione e ascolto.

Qui di seguito uno dei preziosi contributi che gli insegnanti hanno condiviso alla fine della lezione.
“Ho compreso che ogni situazione deve essere colta nella sua specificità. Questo può essere fatto solo allargando le maglie del nostro “ interprete” e facendo spazio dentro me stesso alla fiducia nelle capacità dell’altro”.

Il progetto, realizzato con l’Assessore alla Cultura e all’Istruzione, Carlo Valentini, si inserisce nell’ambito dell’iniziativa “Cultura: una risorsa a servizio del cittadino”, promossa dalla Provincia di Roma.

Il progetto "Gli Argonauti" prevede una formazione sulle principali tecniche di comunicazione efficace, un approfondimento sulla delicata tematica della sessualità, ed uno sportello di Counseling attivo per i docenti coinvolti in situazioni di più complessa e difficile gestione.

Nel corso delle lezioni i docenti dell’Alta Scuola di Pedagogia porranno una particolare attenzione sugli interventi educativi, che in ambiente scolastico, coinvolgono adolescenti e preadolescenti. La gestione degli affetti, della sessualità, della sfera sociale saranno quindi oggetto di numerose interventi.

Al fine di rilevare l’impatto e l’efficacia sui destinatari, il progetto verrà valutato attraverso uno studio pre-post intervento. Gli strumenti valutativi sono stati concessi dal prof. Salvatore Soresi, professore ordinario dell’Università di Padova esperto negli studi di self–efficacy e di decision making.

Auguriamo buon lavoro ai nostri Argonauti!

L'Equipe pedagogica di  Fondazione Patrizio Paoletti