E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza Giracuori

    Tazza Giracuori
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci
  • Braccialetti Vivi Appassionatamente

    Braccialetti Vivi Appassionatamente
    Prezzo: 5,00 €

    Una coppia di braccialetti per sostenere l'educazione nel mondo e per ricordaci di vivere......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Quante emozioni riesci a contare?

News

Bookmark and Share
Quante emozioni riesci a contare?
Quante emozioni riesci a contare?

di CIRO SCATEGNI

Sicuramente ti sarà facile pensare a felicità, tristezza, rabbia, paura, sorpresa, ma le sfumature delle emozioni e le fusioni tra di esse sono talmente tante che è difficile fare un elenco.

Eppure i ricercatori dell'University of California-Berkeley ci hanno provato, cercando di "far luce sulla piena gamma di emozioni che colorano il nostro mondo interiore", per dirlo con le parole degli stessi autori.

Ne hanno classificate 27.

La loro ricerca, pubblicata su Pnas, si è basata su un esperimento che ha coinvolto 853 partecipanti, divisi in 3 gruppi, a cui sono stati mostrati 2185 brevi video senza audio, utili a far provare loro diversi tipi di emozioni. Venivano mostrati sia momenti felici: matrimoni, nascite, rapporti sessuali; così come situazioni difficili o tormentate: morti, calamità naturali, guerre. Alla fine i partecipanti sono stati invitati a compilare un questionario riguardo a come si erano sentiti durante la visione.

Analizzando i risultati, i ricercatori hanno evidenziato che le persone avevano un campione variegato di sentimenti e stati emotivi. Sulla base di alcuni modelli statistici, gli scienziati hanno poi realizzato una mappa multidimensionale e interattiva (consultabile online) che mostra come le emozioni interagiscono tra di loro.

C'è da sottolineare, come hanno tenuto a fare gli stessi autori dello studio, che le 27 emozioni individuate non hanno mai confini molto netti, al contrario è normale che le persone passino facilmente da uno stato ad un altro: le emozioni possono prendere diverse sfumature e sono interconnesse tra di loro.

Quello che questo studio ha cercato di fare però, come afferma uno dei ricercatori, è aiutare "altri scienziati e ingegneri a bloccare in maniera più precisa gli stati emotivi che stanno alla base degli stati d'animo, dell'attività del cervello e dei segnali espressivi, portando a una comprensione della base cerebrale del’'emozione e della tecnologia rispondente alle nostre esigenze emotive”.

Eri curioso di vedere quali sono le 27 emozioni classificate? Eccole tutte:

Ammirazione, rabbia, apprezzamento estetico, divertimento, ansia, soggezione, imbarazzo, noia, calma, confusione, voglia, disgusto, dolore empatico, estasi, invidia, eccitazione, paura, orrore, interesse, gioia, nostalgia, romanticismo, tristezza, soddisfazione, desiderio sessuale, simpatia, trionfo.

Leggi anche:  Perchè è importante imparare a riconoscere le emozioni  |  Come possiamo insegnare ai bambini a riconoscere le emozioni