E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza Vivi Appassionatamente

    Tazza Vivi Appassionatamente
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci
  • Tazza Millecuori (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza Millecuori (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Eccellenza e Sostenibilità. Ecco 21 minuti

News

Bookmark and Share
Eccellenza e Sostenibilità. Ecco 21 minuti

Si svolgerà a Milano nei giorni 19, 20 e 21 novembre 2009, la prima edizione di "21minuti - I saperi dell'eccellenza".  Il grande spazio bianco del Palazzo del Ghiaccio, trasformato per l'occasione in auditorium, sarà la sede dell'evento, organizzato da InformaAzione in collaborazione con Fondazione Patrizio Paoletti.

Tre giorni in cui si avvicenderanno sul palco 21 protagonisti su scala internazionale. Diversi gli ambiti di discussione, dall’economia, all’arte, dalla scienza, alla cultura, allo sport, con traduzione simultanea in sala (italiano e inglese). In platea, a seguire le vite degli speaker, è atteso un pubblico di 1.000 persone. È prevista la partecipazione di aziende e sono previste anche 21 borse di studio per studenti e ricercatori universitari.

I relatori hanno aderito con entusiasmo. Nessuno prima d’ora aveva chiesto loro di comprimere il proprio cammino umano in un racconto di 21 minuti. La sfida è proprio questa: arrivare all’essenza di una vita, attraverso i percorsi e le strategie, accendendo il desiderio di costruire visioni più ampie e aprire a una creatività più alta. 21minuti nasce dalla convinzione che eccellenza e sostenibilità siano oggi due idee sovrapponibili: senza l’una non ci può essere l’altra, in ogni campo della vita.

È significativo che l’ideazione dell’evento parta dall’Italia e si irradii verso l’esterno e non il contrario, come avviene di norma nel campo dei seminari e delle grandi conferenze. Questo é un settore che vede spesso il nostro paese importare eventi preconfezionati. 21minuti è molto più che una conferenza internazionale: è un pensiero aperto, un metodo di lavoro per ispirare l’eccellenza, una matrice che produrrà eventi tematici, seminari, pubblicazioni e, soprattutto, una rete di persone e organizzazioni.

Accanto al panel dei relatori, sul palco salirà Patrizio Paoletti, figura di spicco nel panorama della comunicazione, ispiratore di 21minuti, piattaforma editoriale centrata sui concetti di eccellenza e sostenibilità.
Di 21minuti, Patrizio Paoletti ha detto: “È una palestra di idee dove si incontrano persone che hanno avuto una visione dell’insieme, che non si sono perse nei dettagli e, che hanno raggiunto il premio della realizzazione: il risultato ma, anche – e forse soprattutto – la bellezza del percorso.”.

Tra i relatori: l’imprenditore sociale Sanjit ‘Bunker’ Roy (India), lo scienziato Michael Gazzaniga (Stati Uniti), lo storico Shlomo Ben-Ami (Israele), il clown-regista Miloud Oukili (Francia), il cuoco Davide Oldani (Italia), l’allenatore Julio Velasco (Argentina), il sociologo ed economista Raj Patel (Gran Bretagna).

Per informazioni stampa e immagini, contattare: Barbara Grimoldi, tel.0758002499, cell. 346.6807179
E-mail: ufficiostampa@informaazione.org