E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Block Notes Nero Piccolo (PRODOTTO ESAURITO)

    Block Notes Nero Piccolo (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 6,00 €

    (PRODOTTO MOMENTANEAMENTE ESAURITO) Rosso o nero, grande o piccolo, è lo spazio libero per......

    approfondisci
  • Quando imparare è facile

    Quando imparare è facile
    Prezzo: 12,00 €

    Collana: La Pedagogia di Infinito edizioni Titolo: Quando imparare è facile. Amare,......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Cosa ci ha insegnato Umberto Veronesi

News

Bookmark and Share
Cosa ci ha insegnato Umberto Veronesi
Cosa ci ha insegnato Umberto Veronesi

di CIRO SCATEGNI

 “La conoscenza ci libera dalla paura e ci consente di pensare e agire. Ma non solo: la scienza ci dimostra che il cambiamento è inevitabile, e che non va temuto ma gestito”. Questo affermava Umberto Veronesi nella sua ultima intervista rilasciata a La Repubblica.

Il presidente e tutto lo staff della Fondazione Paoletti si unisce al saluto che in questi giorni l’Italia e il mondo intero stanno tributando ad un grande uomo di scienza, che ha dedicato la sua vita ad alimentare la speranza e a combattere la sofferenza in ogni sua forma: dalla sua attività di ricerca contro malattie come il cancro, al suo impegno per la sensibilizzazione alla prevenzione, a quello per la pace e la tutela dei diritti umani con Science for Peace.

Tra tutti, riteniamo che il merito più grande di Umberto Veronesi sia stato riuscire a promuovere la conoscenza come strumento di cambiamento e la ricerca scientifica come un percorso di analisi e di soluzione ai principali problemi che affliggono l’umanità.

Ha dimostrato al mondo che la ricerca non è una disciplina senza colore, fine a se stessa e isolata nei laboratori, ma uno strumento “internazionale” per la crescita collettiva a servizio dell’uomo. Come l’ha definita più volte, è “un grande strumento di solidarietà”.

Questa sua visione, insieme alle idee e ricerche innovative che ha realizzato per il nostro benessere, è la sua più grande eredità, un insegnamento che siamo chiamati a comprendere e realizzare.