E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Braccialetti Vivi Appassionatamente

    Braccialetti Vivi Appassionatamente
    Prezzo: 5,00 €

    Una coppia di braccialetti per sostenere l'educazione nel mondo e per ricordaci di vivere......

    approfondisci
  • Bomboniere solidali - Special Pack

    Bomboniere solidali - Special Pack
    Prezzo: 15,00 €

    Stai organizzando il tuo matrimonio, la tua laurea, il battesimo o la comunione di tuo......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Mind training: il "salto evolutivo" per allenare...

News

Bookmark and Share
Mind training: il "salto evolutivo" per allenare il cervello e migliorare i risultati professionali
Mind training: il "salto evolutivo" per allenare il cervello e migliorare i risultati professionali

di CIRO SCATEGNI

Nella classifica Fortune 500 (che premia le compagnie statunitensi che hanno livelli di profitto più alto) le prime 5 aziende informatiche hanno investito più di 1 miliardo di dollari nella formazione dei propri dipendenti e lo sviluppo del loro capitale intellettuale è diventato la loro massima priorità. Le squadre olimpiche nazionali dedicano il 40% del tempo di allenamento allo sviluppo di un approccio mentale positivo e all’aumento del vigore mentale e alla visualizzazione dei risultati. A Caracas, Luis Alberto Machado è stata la prima persona al mondo a diventare Ministro dell’Intelligenza, con l’obiettivo di aumentare il potere mentale della nazione.

Il cambiamento è in atto, l’uomo sta diventando sempre più consapevole delle sue infinite risorse che, se coltivate, possono permettergli di raggiungere risultati straordinari. Approccio mentale, gestione dei flussi di informazioni, problem solving, velocità di lettura, concentrazione, pensiero creativo: ormai tantissime società e istituzioni in tutto il mondo stanno comprendendo quanto sia fondamentale potenziare queste capacità nelle persone per migliorare le performance e ottenere risultati sorprendenti.

Da oltre 12 anni Fondazione Patrizio Paoletti realizza percorsi formativi dedicati a operatori e dirigenti di Ong, Onlus, aziende, istituzioni, scuole mirati a potenziare le capacità cognitive e migliorare l’efficacia del loro lavoro.

Ieri, giovedì 11 gennaio 2018, si è concluso il ciclo di tre formazioni intitolato Mind Training, che rientra in un percorso formativo dedicato a dirigenti e operatori con ruoli manageriali dell’organizzazione non profit “L’Albero della Vita”. Per fornire a questi professionisti, che lavorano quotidianamente con grandi quantità di saperi da organizzare, strumenti e tecniche utili all’ottimizzazione dei loro obiettivi professionali, il docente e formatore Flavio Bacci ha lavorato su tre temi principali:

- Mappe mentali, per imparare a rappresentare in modo efficace saperi e conoscenze in modo strutturato, circoscrivendo i temi di interesse, sviluppando rapporti tra le varie informazioni e creando relazioni tra i concetti.
- Tecniche di memorizzazione, utili ad acquisire la capacità di utilizzare in tempo reale le informazioni necessarie contenute nell’archivio della mente, imparando a gestire una mole notevole di dati.
- Lettura veloce, per acquisire rapidamente i dati qualitativi e quantitativi, distinguendo a vari livelli i dettagli significativi da quelli più periferici attraverso l’uso di schemi organizzativi.

Le formazioni, ricche di esercitazioni pratiche, sono realizzate sulla base delle più aggiornate ricerche neuroscientifiche sul funzionamento del cervello, che indicano come potenziare le aree cognitive e le connessioni tra i neuroni è possibile a qualsiasi età. Se il cervello è tenuto in allenamento si verifica un aumento biologico della complessità dei collegamenti tra le cellule cerebrali e le capacità delle persone aumentano.

Applicando ciò che conosciamo sulle funzioni separate del cervello, esprimendo i nostri processi interni in forma di mappe mentali, facendo uso degli elementi innati dei ritmi della memoria e applicando specifiche tecniche per migliorare la selezione e la gestione delle informazioni, è possibile ottimizzare il lavoro e i risultati professionali di qualsiasi persona e organizzazione.


Vuoi sperimentare un percorso di Mind Training per la tua organizzazione? 

Contattaci!
Carmela Lillo, Coordinamento Progetti Formativi 

Tel. 06 8082599 - c.lillo@fondazionepatriziopaoletti.org